01 novembre 2009
Ogni essere vivente ha un suo mondo, piccolissimo o enorme che sia.
L'oceano, per esempio, è è uno di questi "mondi" , un mondo immenso dove vivono alghe, pesci, molluschi, crostacei, cetacei ecc.
Anzi, l'oceano è un insieme di tanti ambienti, o habitat, diversi: sacogli o sabbia, acque basse o profonde, calde o gelate, agitate o calme.
Ogni ambiente ha i suoi abitanti: su un fondale sabbioso è facile incontrare una triglia, che si nutre dei piccoli molluschi che stanno nella sabbia, ma non una murena, che ama nascondersi fra le rocce al minimo pericolo.
Anche una semplice foglia , però , è a sua volta un piccolo mondo, dove abitano bruchi, afidi, coccinella e altri insetti.Come possiamo vedere, c'è un rapporto strettissimo fra gli esseri viventi e il loro ambiente. Se pensiamo ad uno squalo su una foglia o a una coccinella in fondo al mare: se la passerebbero davvero male! Ogni comunità di esseri viventi si chiama ' ecosistema'.
Sono ecosistema una pozzanghera o un deserto, una barriera corallina o una grotta.
Ma came facciamo a capire tutte le relazioni che esistono fra i diversi animali e fra ciascun animale e l'ambiente? l'ecologia è proprio la scienza che risponde a queste domande.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito