06 dicembre 2009
Anche in questo caso le vittime sono bambini.
Per l'ennesima volta le vittime sono dei bambini, che subbiscono abbussi e maltrattamenti, anche questa volta da parte di persone che gli dovevano infondere sicurezza.
Come il caso della maestra che taglio la lingua con la forbice ad un suo alunno un pò di tempo fà.
Riepiloghiamo quello che tante volte i bambini si trovano a subire, la pedofilia, spesso violezze da parenti e persone a loro vicini, il bullismo a scuola o per strada, maestre che abbusano dell'innocenza e l'impossibilità da parte dei bambini di reaggire e spesso terrorizati dai loro carnefici a tal punto da avere paura di dire quello di cui sono vittime, spesso incolpandosi a tal punto da avere paura di parlare con i genitori di quello che gli succede, pensando che la colpa e loro e i genitori non riuscirebbero a capire.

Non possiamo permettere che i nostri figli continuino a subire violenze, bisogna che lo stato faccia delle leggi che tutelino al massimo i piccoli, effettuando verifiche e controlli su quelle persone che sono a stretto contatto con i bambini, ma non solo quando succede l'inriparabile, ma continuamente senza allentare la presa.
C'è bisogno di condanne esemplari e senza riduzioni o protezioni nei confronti di queste persone, mandateli in carcere con le altre detenute, condanne al massimo della pena, se non la pena di morte i lavori forzati, senza pietà come loro non hanno avuto pietà dei piccoli che hanno maltrattato o peggio di cui hanno abbusato, rubandogli l'innocenza e una vita normale.
Ieri ho letto che una delle due donne arrestate, ha chiesto perdono piangendo, daccordo lo stesso perdono che ha dato lei, alla bambina sul video allegato a questo post.
Ho i giudici e lo stato non avranno pietà di queste persone, che abbusano e maltrattano i bambini oppure li avranno sulla coscienza anche loro, per non aver dato giustizia a chi purtroppo non può reaggire i bambini.
Mi unisco al dolore dei genitori di quei bambini che hanno subitto queste ed altre violenze, augurandogli tutto il bene di questo mondo. E' gli auguro che giustizia sia fatta.
In passato dopo vari processi dopo alcuni mesi queste persone sono uscite di galera, questo ritengo che sia vergognoso.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito