13 marzo 2010

Un’ennesima affermazione maschilista passato al vaglio dai giudici, ha reso giustizia,

questa volta un’ennesima ingiustizia nei confronti delle donne che nel corso degli anni, sono riusciti ad ottenere solo in parte i loro giusti diritti di parità, questa volta sotto accusa un’affermazione offensiva nei confronti del gentil sesso da parte di un giornalista e il suo intervistato un sindacalista della Cisl, riguardo la direzione del carcere di Arienzo con la seguente affermazione: «Carcere: per dirigerlo serve un uomo» un'intervista pubblicata su un quotidiano locale di Caserta nel giugno 2002.

Affermazione grave, visto che le donne hanno il diritto di ricoprire qualsiasi incarico e sempre più spesso anche meglio degli uomini, oramai da alcuni anni le donne sono entrate a far parte dei vari corpi dell’esercito e di pubblica sicurezza, spesso dimostrando in modo eccellente la loro capacità, repressa per anni da stupidi pregiudizi maschiliste.

Lavorando a stretto contatto con un’alta percentuale di donne posso affermare che sicuramente hanno idee che rappresentano le caratteristiche dell’ essere prima di tutto donne ,giustamente, ma estrema capacità di espletare il loro lavoro in tutti i settori, l’unica cosa secondo me lavorano meglio se in collaborazione con il sesso opposto in quanto si bilanciano meglio e si integrano bene per svolgere il lavoro a loro affidato come se l’eccesso dell’uno e compensato dall’eccesso dell’altro, perche a mio avviso un gruppo misto armonico lavora meglio, con questo non voglio togliere niente ad entrambi i sessi, esempio concreto può essere la famiglia dove entrambi partecipano in sincronia avranno più dialogo e discussioni ma il loro impegno reciproco li rende complici nel far vivere la famiglia al meglio, di una coppia dove uno prevale sull’altro dove i problemi si amplificano ma non rendono una qualità ottimale alla famiglia.

In breve le donne sono in grado di espletare qualsiasi incarico, e sono perfette se eseguono un lavoro di gruppo con gli uomini.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito