01 luglio 2010

scudo-lodo alfano Il nostro governo stà solo pensando a proteggere politici indagati e al blocco dell’informazione, tra varie leggi, come il legittimo impedimento, la legge bavaglio, e ora l’estensione del lodo Alfano, che garantisce l’immunità delle alte cariche dello stato in qualsiasi delitto commesso, anche se questi durante la loro candidatura strangolassero la moglie, molestassero la segretaria o, più verosimilmente, corrompessero un testimone perché possa mentire sotto giuramento in tribunale facendo assolvere un colpevole.

Ma tutto questo non fa che rafforza l’opinione dei tanti, che vedono tutti questi scudi, come niente altro che sotterfugi per nascondersi e proteggersi dalle loro malefatte o presunte tali.

I nostri rappresentanti al contrario dovrebbero essere persone senza paura e tanto meno inquisiti, altrimenti dovrebbero essere costretti alle dimissioni come avviene in alcuni stati, invece qui bisogna coprirli e proteggere in tutti i casi, magari creando nuove cariche e leggi a doc, questo è un esempio di cattiva politica sicuramente non gradita dal resto del mondo che ci vede come mafiosi e gente poco affidabile.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito