13 luglio 2010

berlusconi-sfiga In meno di un mese sento dire per la seconda volta chi vota sfiducia fuori dal PDL, la prima volta sul caso Brancher ( il Ministro dei misteri), adesso per il caso Cosentino denominato eolico P3, questa volta addirittura è stato definito un polverone inutile perché alla fine gli indagati sono solo quattro pensionati sfigati, bene forse sfigati sono i terremotati che vanno a letto la sera nella loro casa, per poi svegliarsi nella notte perché gli sta crollando il mondo a dosso, ma non chi si associa per trarne profitti personali in modo illegale, tutto questo sicuramente non lo trovo molto corretto, il ricatto e la giustificazione sul caso, non dovrebbero essere usati in una repubblica democratica, dove il buonsenso domina per il bene del paese, il problema è che se dei politici compiono atti illegali dovrebbero assumersi le proprie responsabilità senza coinvolgere, in scelte comunque ovvie il parlamento o chi che sia, che dovrebbero impegnarsi in problemi più grossi il bene del paese.

Visto anche il fatto che le situazioni importanti del governo di maggioranza, iniziano a sfuggirgli di mano, ed ogni giorno altre forze politiche e non della maggioranza ne approfittano per raggiungere i loro fini.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito