18 luglio 2010

Peperoni secchi Il peperone secco possiamo trovarlo sia secchi interi (zafarene cruschi), che sotto forma di polvere di colore tipico rosso (zafarene piseti o zifft).
Tra le principali caratteristiche del prodotto vi è un’altissimo contenuto di vitamina C oltre a buoni contenuti di vitamine A,E,K, e PP.
Con i peperoni secchi si realizzano numerosi piatti della tradizione contadina, ma il suo uso per eccellenza nelle tradizioni lucane è nella preparazione di salumi pregiati, ai quali conferisce gusto, colore e la garanzia di un’ottima stagionatura.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito