15 agosto 2010

INGREDIENTI:

Per 8 persone,

 

PER LA PASTA:

Farina, 800 g

Uova, 8

 

PER IL RIPIENO:

Polpa di maiale, 150 g

Polpa di vitello, 150 g

Salsiccia, 100 g

Prosciutto crudo, 100 g

Mortadella, 50 g

Uovo, 1

parmigiano grattugiato, 150 g

Pane grattugiato, 1/2 cucchiaio

Burro, 30 g

Sale, q.b.

Noce moscata, q.b.

 

PER SERVIRE:

Brodo di manzo o di cappone, 2 l

parmigiano grattugiato, q.b.

 

PREPARAZIONE:

Fatevi macinare 2 volte dal macellaio il vitello, il maiale e la salsiccia. A parte fatevi macinare il prosciutto e la mortadella. Fate sciogliere il burro unitevi la carne macinata, fatela cuocere per qualche minuto, a fine cottura salatela, poi scolatela dall'acqua che inevitabilmente il macinato ha fatto nella cottura e lasciate raffreddare. Preparate il ripieno: in una ciotola versatevi la carne macinata cotta, il prosciutto e la mortadella crudi, il parmigiano, il pane grattugiato, l'uovo, aggiustate di sale e spolverizzate con pochissima noce moscata grattugiata, mescolate bene l'impasto e mettetelo in frigorifero. Preparate la pasta: impastate la farina con le uova fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo e morbido. Tirate la sfoglia, piuttosto sottile, tagliate aiutandovi o con la rotella o con l'apposito arnese dei quadrati di 3-4 cm .Il vero tortellino è abbastanza piccolo. Ponete al centro di ogni quadrato di pasta un po'di ripieno prima preparato, poi piegate la pasta a triangolo facendo aderire bene gli orli. Dopo aver stretto tra il pollice e l'indice di entrambe le mani gli angoli del lato più lungo, fate ruotare con la mano destra il triangolo di pasta intorno all'indice della mano sinistra, poi riunite i 2 angoli e stringeteli fino a farli combaciare, procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti. Colate il brodo, quando bolle buttatevi i tortellini, fateli cuocere alcuni minuti, circa 5 (ma dipende anche dallo spessore della pasta) Serviteli in brodo e spolverizzateli di parmigiano grattugiato. Se li volete servire alla panna, li dovete cuocere ugualmente nel brodo, li scolate al dente e li passate in un tegame dove avrete fatto sciogliere il burro e la panna e un pizzico di sale, fateli insaporire e serviteli.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito