17 ottobre 2010

Tutti oramai conoscono la storia della casa di Montecarlo che ha messo in difficoltà Il presidente Fini, dopo tutti gli articoli e inchieste condotte da Il Giornale e Libero News, adesso ritorna il turno del presidente del consiglio con un servizio che deve andare in onda sul programma report di rai tre questa sera, sugli investimenti del presidente del Consiglio ad Antigua, o meglio le ''ville di Berlusconi'' e gli ''affari offshore'' ad Antigua, e ancor prima di conoscere il contenuto della puntata corre ai ripari chiedendo la censura, mentre Berlusconi parla di killeraggio mediatico e invoca il contraddittorio per spiegare che in realtà è già tutto chiarito.

Comunque sia non conoscendo i contenuti della trasmissione e prematuro parlare di censura o forse si ha la paura che fuoriesca uno spiraglio di verità, nonostante loro sostengono di aver chiarito, tutto questo non è sportivo visto che gli attacchi a Fini erano sempre più insistenti ma andava bene così vista che l’obbiettivo era quello di toglierselo di torno visto che dava e da fastidio  al normale svolgimento dei propri interessi.

Comunque sia mentre la censura per interessi è lo sport preferito dal partito maggioritario oltre ad essere un altro attacco alla libertà di informazione, comunque sia con queste proteste il programma e stato comunque ampiamente pubblicizzato e chi sa che non venga visto da un maggior numero di spettatori incuriositi oltre a voler capire di più su questa vicenda visto le paure scaturite agli interessati.

Per concludere non fare agli altri quello che non vorresti che gli altri facessero a te.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito