01 novembre 2010

Il partito dell’amore, anche di maggioranza che governa l’Italia o meglio i propri interessi, super impegnato allo scudo ad personam del presidente, oltre ad essere impegnato a distruggere Fini, adesso si trova ad affrontare il caso Ruby, che a quanto pare a capovolto le cose mentre prima era il Pdl a chiedere le dimissioni di Fini da presidente delle camere dei deputati a causa della casa di Montecarlo, ora è proprio Fini a chiedere il passo indietro del presidente del Consiglio coinvolto in una storia legata ad una giovane marocchina di 17 che ha partecipato ad un festino a casa del premier che in qualsiasi altro Paese sarebbe bastato a seppellire politicamente chiunque per sempre, è l'intervento di Berlusconi in questura per "salvare" Ruby da una comunità protetta a creare grossi problemi a Berlusconi.

le accuse del premier sono quelli di presunti rapporti sessuali con la minorenne  marocchina mentre Lele Mora  insieme ad Emilio Fede sarebbero indagati per favoreggiamento della prostituzione, accuse che se vere daranno il colpo di grazia per la caduta definitiva del presidente del consiglio.

Ma i suoi guai non sono solo Ruby e l’approvazione del suo scudo personale per proteggersi dal presentarsi davanti ai magistrati con la possibilità di condanna visto il suo ricco curriculum giudiziario che non si fa mancare veramente niente. Ma non basta anche i suoi seguaci sia politici che del popolo proseguono nella loro fuga, più passa il tempo più fatti vengono a galla e più uomini politici ed elettori abbandonano la nave prima che affondi con tanta delusione e arrabbiatura nei confronti del loro leader politico che una ne pensa e cento ne fa senza pensare a nessuno tranne che a se stesso e i suoi interessi politici ma soprattutto economici legati ai suoi affari.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito