08 febbraio 2011
(ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 feb - La Chiesa ''non manca e non manchera' di deplorare e di condannare'' i sacerdoti e i religiosi che violano i diritti dei bambini: nel discorso rivolto questa mattina ai membri del Pontificio consiglio per la famiglia, papa Benedetto XVI e' tornato a condannare gli abusi sessuali sui minori commessi dagli uomini di Chiesa, proprio mentre sta portando a termine la stesura della Lettera alla Chiesa irlandese dopo lo scandalo pedofilia che ha portato alla dimissioni di quattro vescovi.
''La Chiesa, lungo i secoli, sull'esempio di Cristo, ha promosso la tutela della dignita' e dei diritti dei minori e, in molti modi, si e' presa cura di essi'', ha detto il pontefice, aggiungendo pero' che, ''purtroppo, in diversi casi, alcuni dei suoi membri, agendo in contrasto con questo impegno, hanno violato tali diritti'': ''Un comportamento - ha sottolineato papa Ratzinger - che la Chiesa non manca e non manchera' di deplorare e di condannare''. Per il pontefice, ''la tenerezza e l'insegnamento di Gesu', che considero' i bambini un modello da imitare per entrare nel regno di Dio, hanno sempre costituito un appello pressante a nutrire nei loro confronti profondo rispetto e premura'', mentre ''le dure parole di Gesu' contro chi scandalizza uno di questi piccoli impegnano tutti a non abbassare mai il livello di tale rispetto e amore''.
Il papa ha quindi ricordato come la Convenzione sui diritti dell'infanzia sia stata accolta ''con favore'' dalla Santa Sede, ''in quanto contiene enunciati positivi circa l'adozione, le cure sanitarie, l'educazione, la tutela dei disabili e la protezione dei piccoli contro la violenza, l'abbandono e lo sfruttamento sessuale e lavorativo''.

asp/sam/rob

Tratto da : ASCA

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito