16 ottobre 2011

roma-black-block-300x271 Quando si crede in qualcosa, in un valore che ne valga la pena lottare sicuramente scendere in piazza é cosa giusta, ma qualsiasi sia il motivo della manifestazione bisogna sempre agire con ragione e rispetto di tutti e di tutto. La manifestazione degli  indignati a Roma aveva lo scopo di portare in piazza, in modo corretto e privo di qualsiasi mancanza di rispetto verso  qualcuno o qualcosa,   l’indignazione dei giovani per l’incertezza del loro futuro, mentre grazie agli scontri scatenati ieri dai gruppi di black bloc durante la manifestazione , ha solo fatto passare in secondo piano il vero scopo della discesa in piazza.

Senza contare i feriti e i danni materiali, causati da questi gruppi di vandali privi di valori, capaci solo di far prevalere la loro voglia di violenza primordiale, privando chi manifestava pacificamente della possibilità di farsi notare e propagare le loro idee pacificamente.

Con questo voglio solo sottolineare, che non é con la violenza verso gli altri e i poliziotti, comuni persone che svolgono il loro lavoro, non è distruggendo beni privati, pubblici e storici che si ottiene considerazione e approvazione, ma si ottengono solo danni ingenti che noi tutti dovremo pagare in qualche modo oltre all’ indignazione di chi vede quei gesti barbarici.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito