21 ottobre 2011

20111021_cadavere-gheddafi_-_editIeri dopo una sanguinosa ricerca é stato ucciso  il Colonello Gheddafi, che dopo anni di tirannia e per finire causa di una strage di connazionali, finalmente é arrivato al capolinea, adesso che il popolo Libico si é liberato del nemico interno, finiti gli euforici festeggiamenti, si troverà a combattere con un nemico peggiore e molto più forte, le nazioni che hanno partecipato al massacro con i bombardamenti e la fornitura di armi e munizioni ai ribelli, oltre a costituire e pilotare un nuovo governo che faranno passare come governo voluto dal popolo mentre é solo di comodo in modo che loro possano fare quello che vogliono.

Quale sarà il conto che le nazioni che hanno appoggiato questa guerra pretenderanno? ma certo il controllo del petrolio Libico, l’unico motivo che ha fatto scomodare le nazioni coinvolte, di fatti la Francia ha già dichiarato che lei sarà una delle nazioni privilegiate nell’acquisizione dell’ormai raro oro nero, visto che i Libici sanno quando gli devono per il suo intervento attivo, mentre l’Italia che aveva in precedenza un rapporto privilegiato oltre ai debiti fatti per bombardare che ricaverà se non le solite briciole, mentre stati Uniti e le altre nazioni coinvolte cosa pretenderanno?

tutti la stessa cosa dominare sul petrolio di un popolo stremato prima dal tiranno e dopo dalla guerra, in balia  di una sorta di mafia pronta a portargli via tutto quello che gli resta in nome della pace.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito