20 ottobre 2011

silvio-berlusconi-giulio-tremontiIl governo resiste e Berlusconi prosegue per la sua strada, affermando che comunque sia il governo arriverà alla fine del mandato nel 2013, portando avanti i suoi progetti di riforma, in oltre iniziano a trapelare le prime voci delle possibili novità presenti nel decreto sviluppo, sicuramente fino alla fine verranno fatti molti cambiamenti.

Tra le principali voci ci sono:

Le pagelle scolastiche che dal 2013, arriveranno solo via web insieme a certificati, iscrizioni e pagamenti delle tasse scolastiche, per allora spero che tutti siano dotati di pc e connessione a internet e soprattutto che tutti lo sappiano usare.

Il biglietto elettronico per i bus utilizzabili a livello nazionale.

Mutui alle giovani coppie senza contratto a tempo determinato ( contratti molto rari di questi tempi), dove lo Stato darà una garanzia per i mutui per l’acquisto della prima casa, sperando sempre che dopo si riesca a pagare con un contratto di lavoro a termine non si é mai certi fino a quando si lavora.

Controlli semplificati, per dare la possibilità di svolgere l’attività imprenditoriale senza intralcio.

Per le infrastrutture, i soggetti che si aggiudicheranno le nuove opere pubbliche, potranno dedurre dal reddito d’impresa l’equivalente degli aumenti di capitale destinati agli investimenti infrastrutturali.

I professori universitari, andranno in pensione a 68 anni e non a 70, oltre alla proroga per l’assunzione di personale universitario al 31 dicembre 2012.

Polizza anticalamità, arriverà una polizza per la ricostruzione di immobili privati ad uso abitativo, in caso di distruzione o danneggiamenti per cause di calamità naturali.

Queste sono alcune visto che in programma c’é anche gli incentivi per moduli fotovoltaici i base alle zone climatiche, il telelavoro e la semplificazione dello smaltimento dei rifiuti per alcune categorie come ad esempio acconciatori e tatuatori, in quando ritenuti rifiuti speciali soggette a specifiche norme di smaltimento.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito