26 gennaio 2012
83_parlamentariIl governo Monti, sicuramente un governo da record su insediamento e riforme, specialmente quelle riforme che hanno cambiato la vita a milioni di pensionati e lavoratori, da riconoscergli la voglia o meglio l’urgenza a fare riforme concrete, urgenza che però ha dimenticato o forse é meglio dimenticare tutte quelle riforme atte a dare delle regole ben precise a lor signori parlamentari, che non ostante la crisi economica Italiana non riescono proprio a darsi un taglio, continuano a percepire i loro ricchi stipendi sopra la media Europea e per giunta proseguono con i loro multipli incarichi, ricevendo altrettanti ricchi stipendi, anche questa e una riforma urgente visto che questi stipendi vengono pagati con le lacrime e sangue dei poveri lavoratori e pensionati che non arrivano più a fine mese con i loro  pensioni e stipendi sempre più scarni, comunque una cosa é sicura come fanno a svolgere più lavori efficientemente se non riescono nemmeno a stare attenti in parlamento durante le sedute, senza distrarsi con i loro cellulari, giornali e portatili? o peggio senza dormire?

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito