20 febbraio 2012
603-0-20110309_135347_24B7C3DDL’economia mondiale sempre più debole, l’euro con un piede nella fossa, i politici sempre più presi nelle loro conquiste di potere per succhiare altro sangue ai poveri disgraziati, per raggiungere il trono politico ogni promessa fa brodo anche quella di Putin per la candidatura alle presidenziali, promettendo al popolo di riarmare la Russia con nuovi armamenti militari di ultima generazione in modo da poter contrastare  un’eventuale minaccia da parte degli Usa (attualmente con tutti i problemi che si trova ad affrontare quello di scatenare una guerra contro la Russia penso che sia il suo ultimo pensiero) e della Nato, il gioco politico dell’aspirante presidente a quanto pare e quello di ridare alla sua patria il vecchio vigore di super potenza militare temuta da tutti. Comunque si sa in guerra e in politica tutto é permesso e Putin con questa mossa ha dimostrato di conoscere bene questa regola fondamentale dove l’uso dei mezzi giustifica il fine.
Comunque sia questa e una manovra a doppio senso anzi a triplo senso perché il risultato sarà pubblicità politica, ripresa delle forze militari e in fine ma più importante tanto lavoro per le imprese coinvolte nella costruzione degli armamenti in programma di acquisto con un sicuro aumento di assunzione per la manodopera, se poi una delle aziende coinvolte in tal senso in qualche modo é collegato a lui ha fatto tombola.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito