25 febbraio 2012
bullismo_2 Uno dei tanti problemi delle istituzioni Italiane é quella delle scuole pubbliche e la cattiva gestione, in passato abbiamo spesso appreso casi in cui sono crollate i soffitti causando la morte di giovanissimi cittadini, in altri casi le condizioni precari degli edifici le rendevano inagibili, ma non sempre la colpa é dello Stato salvo questi casi.
Spesso all’interno delle scuole si consumano atti vandalici, dove i già pochi beni in possesso delle scuole sempre più scarne  di materiale e attrezzi didattici a causa di una crescente crisi che oltre ad altri  servizi pubblici colpisce anche i luoghi dove i nostri giovani dovrebbero ottenere le conoscenze tecniche e civili per far progredire il nostro ormai vecchio povero paese, in seguito a questi fatti vorrei capire perché i genitori di questi piccoli vandali non si rendano conto che tali azioni distruttive oltre ad arrecare un danno spesso insostenibile alle scuole, arrecano un sempre più caro e gravoso danno a spese di tutti i cittadini che pagano le tasse per ottenere tali servizi e tra questi ci siamo anche noi genitori, che abbiamo figli che usufruiscono di tale importante servizio.
Se non vogliamo perdere anche questo utile ed indispensabile servizio dobbiamo renderci conto che se i nostri figli non imparano a rispettare il materiale messo a disposizione delle scuole, rischiamo veramente di doverli mandare (almeno chi può permetterselo) in scuole private rigorosamente a pagamento per dare un minimo di istruzione ai nostri figli, ricordiamoci che la scuola e di tutti e per questo va rispettata, altrimenti non andiamo a chiedere o pretendere chi sà che cosa alle amministrazioni competenti, non abbiamo solo diritti ma soprattutto doveri nel rispettare ciò che ci viene messo a disposizione gratuitamente, perché comunque non é gratuito visto che alla fine lo paghiamo tutti.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito