11 marzo 2013
monitoraggiotgLa situazione politica italiana é in una sorta di cambiamento fortemente voluta dal popolo Italiano, ormai stufo della vecchia politica ma soprattutto dei vecchi politici che tra clientelismo e tangenti mega stipendi a volte anche doppi tripli o più, hanno fatto razzia di voti in modo più o meno leciti con compravendita di voti e false promesse ben studiate, da veri esperti di marketing, per attirare elettori a farsi votare in cambio di briciole del loro stesso pane che gli era stato tolto per sfamare uno stato perennemente a dieta per una cattiva gestione politico economica di chi si é sfamato alla faccia del popolo sovrano , con continue promesse di aiutare aziende che se non hanno chiuso i battenti sono ad un buon punto per farlo ad un popolo che sfiora la fame per la continua oppressione fiscale e per il continuo aumento della disoccupazione.
Ma questa volta il popolo ha deciso di rivoltarsi in modo civile, andando a votare con un voto di protesta portando in governo un nuovo movimento pieno di giovani che fin ora hanno vissuto con i piedi per terra vivendo a fianco al popolo e non in un arem politico di privilegi, dove tutta la realtà quotidiana sembra non esistere. Ma nonostante sia stato il popolo a volere che il movimento emergente diventasse il primo partito, mi é capitato più volte di seguire le vicende politiche del dopo elezione, come tanta altra gente, su i diversi telegiornali e mi sono reso conto che su alcuni canali spesso vengono fatti servizi giornalistici molto di parte fino ad arrivare ad ironizzare il leader del movimento 5stelle giocando sul fatto che di mestiere é un comico e le sue idee ed azioni attuali sono degne di tale lavoro.
Per questo spesso guardando questi servizi di parte che giustamente vogliono difendere il loro padrone, ridicolizzando un rappresentante regolarmente eletto da una grossa fetta del popolo Italiano mi sembra al quando scorretto e poco fine nei confronti di Grillo e chi lo ha votato, visto che ancora non é entrato nei palazzi del potere e già ha fatto più di tanti altri politici compreso il proprietario delle televisioni che così tanto lo elogiano schernendo il temuto avversario, per dirne qualcuna restituisce all’erario i rimborsi elettorali, ha dato la possibilità a dei giovani di andare in parlamento per difendere il loro e nostro futuro, ed in più grazie al suo lavoro di comico ci fa ridere due volte uno per le battute e l’altra perché grazie al suo lavoro non si é intascato i suddetti soldi da noi versati con lacrime e sudore, cosa che fin ora nessun altro partito a mai fatto, anche se il PD é combattuto sul fatto di far bella figura nel seguire l’esempio del movimento 5stelle, altri grandi partiti non osano nemmeno pensare ad una tale idea.
Per questo se non volete essere di parte facendo bella figura, lasciate stare chi si é mostrato più umano ed onesto portando sul proprio conto corrente i soldi proveniente dal duro lavoro di far ridere un popolo che in questo periodo ha poco da ridere visto che si sente ripetere che bisogna tirare la cigna, e il loro cuore gronda sangue mentre la pancia rischia di restare vuota prima della metà del mese.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito