14 ottobre 2013
I miei liquori da gustare nelle sere fredde dell'inverno.
Quest'estate dato che le mie vacanze sono state ridotte ai minimi termini per motivi di lavoro, mi sono accinta per la prima volta a preparare i liquori.

Avevo un'abbondanza di frutti ed erbe che avevo raccolto sia nell'orto che durante le passeggiate estive fatte nel parco del pollino, ma anche nei mercati ortofrutticoli dove a volte la frutta costa davvero poco, e queste sono le ricette per la preparazione:
Queste sono le more che ho raccolto con mio marito lungo i viali delle colline del Parco del Pollino.

Ingredienti:

450 gr di more appena colte

900 gr di zucchero
 
1 litro di alcool a 90°

preparazione: dopo aver colto le more ed aver disinfettato le ferite provocate dalle spine dei rovi, lavare sotto acqua corrente le more. Asciugarle con un canovaccio e una parte frullarle.

Confezionare dei barattoli per conserve unendo le more sia frullate che intere all'alcool. Trascorso 1 mese in cui le more sono macerate nell' alcool, togliere quelle intere e filtrare il resto. preparare uno sciroppo di zucchero facendolo bollire in 1 litro di acqua e solo dopo che è raffreddato unirlo all'alcool. Mischiare, imbottigliare e sorseggiare dopo 2 mesi di riposo.

0 commenti:

Posta un commento

Per ricevere gli articoli comodamente via Email:

oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Translate:

Post più popolari

Lettori Fissi:

Condividi su:

Bookmark and Share

Contatore sito